Blog Arts

Lisetta Carmi– La bellezza della verità

Caterina Giovanardi-The 3Nines Arts 

Lisetta Carmi

 Nella sua lunga vita Lisetta Carmi, classe 1924 , ha sempre fatto quello che preferiva, contravvenendo a regole e mentalità comuni.
Nata a Genova da famiglia di origine ebraica, dopo il periodo bellico trascorso in Svizzera con la famiglia, torna nella sua città natale.
Nel 1960 inizia a fotografare nel corso di un viaggio in Puglia; nello stesso anno abbandona l'attività di pianista per dedicarsi esclusivamente alla fotografia, mossa da un intento sociale e politico e da una ricerca personale di vita.
Firma reportage di documentazione e denuncia sociale come quello sui portuali genovesi, e foto racconti.
Nel 1972 pubblica per l'editore Essedi Editrice di Roma: "Travestiti", un libro che fece scandalo.
Viaggia molto, recandosi spesso in Israele, va in Afghanistan, in India, in Nepal,in America Latina.
I suoi viaggi in Oriente culminano nell'incontro con il maestro Babaji e segnano la seconda svolta della sua vita. Nel 1979 fonda a Cisternino in Puglia, l'ashram Bhole Baba, e si dedicherà alla diffusione dell'insegnamento del suo Maestro. Nel 1985, alla morte del Maestro, smette la pratica fotografica per dedicarsi interamente al tempio costruito a Cisternino.
Il 28 agosto 1990 è intervistata a Cisternino da Patrizia Pentassuglia per la sua tesi di laurea all'Università di Bologna :"Una vita alla ricerca della verità. L'esperienza fotografica di Lisetta Carmi."
La sua attività artistica continua con varie pubblicazioni in cui compaiono le foto scattate durante la sua attività di fotografa.
Nel 2010 Daniele Segre realizza il film: " Lisetta Carmi, un'anima in cammino" che sarà presentato alla 67esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.
Nel 2013 esce per la casa editrice Bruno Mondadori il libro Le cinque vite di Lisetta Carmi di Giovanna Calvenzi, frutto di lunghe conversazioni dell'autrice con Lisetta.
Nel 2014 a cura di Giovanna Chiti e con testi di Lisetta Carmi, Antonio Gnoli e Maia Francesca Bonetti, Peliti Associati pubblica il libro:" Lisetta Carmi, Ho fotografato per capire. "

Dopo lunghi anni di oblio, le fotografie di Lisetta Carmi sono oggetto di grande attenzione e sono esposte in numerose mostre personali e di gruppo.

Lisetta Carmi. La bellezza della verità
20/10/2018 - 03/03/2019
Museo di Roma in Trastevere

Lisetta Carmi - The beauty of the trutht 

By Caterina Giovanardi-The 3Nines Arts  
Lisetta Carmi

In her long life Lisetta Carmi, born in 1924, she has always done what he preferred, contrary to common rules and mentality.
Born in Genoa in a Jewish family, after the war spent in Switzerland with her family, she returns to his hometown.
In 1960 she began photographing during a trip to Puglia; in the same year she leaves the pianot to devote himself exclusively to photography, moved by a social and political intent and a personal quest for life.
Signature of documentation and social commentary reportage such as the Genoese port, and photo stories.
In 1972 public for the editor Essedi Editrice in Rome: "Transvestite", A book that caused a scandal.
She travels a lot, often to Israel, go to Afghanistan, India, Nepal, in Latin America.
Her travels in the East, culminating in the meeting with the teacherBabaji and marked the second turning point of his life. In 1979 she founded in Cisternino in Puglia, the ashram Bhole Baba, and will focus on spreading the teaching of hier Master. In 1985, the Master's death, stops photographic practice to devote herself entirely to the temple built in Cisternino.
On 28 August 1990 she was interviewed in Cisternino by Patrizia Pentassuglia for her thesis at the University of Bologna: "A life in search of truth. The photographic experience Lisetta Carmi. "
Her artistic activity continues with various publications in which they appear the photos taken during her activities as a photographer.
In 2010 Daniele Segre made the film: "Lisetta Carmi, a soul on the road" to be presented at the 67th International Film Festival of Venice.
In 2013 it comes out for the publishing house Mondadori Bruno's book The five lives of Lisetta Carmi Joan Calvenzi, the result of long conversations with the author Lisetta.
In 2014by Giovanna Chiti and with texts by Lisetta Carmi, Antonio Maia Gnoli and Francesca Bonetti, Peliti public Associates the book: "Lisetta Carmi, I photographed to understand. "

After long years of neglect, the photographs of Lisetta Carmi is the subject of great attention and are exhibited in numerous solo and group exhibitions.

Lisetta Carmi. The beauty of truth
20/10/2018 - 03/03/2019
Museo di Roma in Trastevere

SEBASTIÁN LISTE Fotoperiodista, Fotógrafo Documen...
Online for the people

Related Posts

 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Already Registered? Login Here
Guest
Wednesday, 23 September 2020
If you'd like to register, please fill in the username, password and name fields.